24.4 C
Rome
lunedì, Agosto 8, 2022

Henné sui capelli biondi: pro e contro

L’henné è una polvere colorante naturale ottenuta dalle foglie e dai rami della Lawsonia Inermis, un arbusto spinoso ricco di lawsone, un pigmento arancio-rosso molto intenso. Utilizzato sin dall’antichità per colorare i capelli, questa colorazione naturale è ricca di sostanze che nutrono, regalano corpo e lucidano i capelli.

Esistono varie tipologie di colore, ma l’henné naturale è caratterizzato da una calda e ricca sfumatura di rosso: non ha proprietà schiarenti, ma riesce a coprire in maniera ottimale anche i capelli bianchi. Inoltre, l’henné ha anche delle proprietà benefiche e curative per la cute, in particolare verso problemi come forfora e irritazione.

Se le chiome castane e nere possono godere dei caldi riflessi dell’henné, coloro che hanno i capelli biondi devo usare qualche accortezza, per evitare di incorrere in piccole problematiche che potrebbero rovinare la loro preziosa colorazione di capelli. L’hennè biondo è una variante del classico hennè ed è in grado di schiarire i capelli e al contempo di rinforzarli, andando a regalare a tutta la chioma il classico effetto “baciata dal sole”, grazie alla camomilla inclusa nella miscela. Sfumando i capelli in modo del tutto naturale e delicato si riescono inoltre a camuffare i primi capelli bianchi, che in questo caso, si fondono perfettamente con tutta la capigliatura.

L’henné è quindi utile se si vogliono nutrire i capelli, eliminare l’effetto crespo e conferire loro un effetto liscio naturale. Inoltre, illumina e regola la produzione di sebo, diventando così particolarmente indicato per coloro che hanno i capelli a tendenza grassa. Se avete paura di cambiare il vostro colore di capelli, sappiate che questa mistura non decolora i capelli, anzi, li arricchisce di sfumature calde e dorate che potrebbero darvi l’impressione di scurire la colorazione naturale.

Il prodotto, essendo completamente di origine naturale, andrà via leggermente in due o tre mesi. Grazie alla sua composizione però non avrete il tanto odiato “effetto ricrescita”. Attenzione: vietato fare l’henné su capelli con colpi di sole o tinte chimiche: il risultato potrebbe essere… verde!

Mettersi in Contatto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Ultimi Post