24.4 C
Rome
lunedì, Agosto 8, 2022

Omicidio Viktoriia Vovkotrub: 20 anni all’ex compagno

Vent’anni. Questa la sanzione in quanto la corte d’assise ha inflitto ha Berisa Kadrus, il sessantenne perverso confesso dell’omicidio di Viktorjia Vovkotrub, la badante ucraina uccisa il 4 novembre del 2020 e trovata sepolta nel campo da bocce del quartiere Primo Maggio.

La corte d’assise ha escluso le aggravanti e riconosciuto all’imputato lo sconto di un terzo di pena previsto dal rito abbreviato chiesto dai suoi difensori, gli avvocati Alessandro Bertoli e Mauro Bresciani, in sessione preliminare.

Mettersi in Contatto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Ultimi Post