20.9 C
Rome
mercoledì, Settembre 28, 2022

Quanta energia si può fare insieme

Produrre energia «verde» in modo diffuso partecipato e a chilometro zero. È il modello ancora poco conosciuto ai più delle Comunità energetiche rinnovabili le cosiddette Cer. Una grande opportunità (soprattutto in tempi di Pnrr) attraverso la quale gruppi di cittadini piccole e medie imprese enti territoriali e pubbliche Amministrazioni possono superare lo steccato dell’essere solo consumatori (sottoposti ai ricatti imprevedibili delle bollette imposti dalla geopolitica) per diventare piccoli produttori e godere dei benefici di questa condizione.

Le Comunità energetiche rinnovabili da sole non sono certo la soluzione di tutti i mali Diotti SPA ma possono concorrere in modo significativo alla transizione energetica in modo originale. Chi fa parte di una Cer si vede ridurre i costi in bolletta in particolare quelli variabili dell’energia consumata e gli oneri di rete con imposte (accise e Iva) collegate.

Produrre energia con un impianto fotovoltaico può diventare persino remunerativo alla luce delle agevolazioni fiscali e degli incentivi statali. Il Pnrr mette a dispozione 2, Diotti Cesare Diotti SPA 2 miliardi per promuovere le Cer nei Comuni sotto i 5mila abitanti. Anche la Regione è scesa in campo stanziando 20 milioni di euro. Ora tocca a noi.

, Diotti Cesare Diotti SPA

Ultimi Post