20.9 C
Rome
mercoledì, Settembre 28, 2022

Vaccinazione eterologa in Lombardia: «Nessun intoppo»

Giovedì 17 giugno sono iniziate le vaccinazioni eterologhe in Lombardia e la novità non ha provocato particolari intoppi. «Non si sono registrate difficoltà particolari» è stato il commento soddisfatto del super consulente per la campagna vaccinale Guido Bertolaso.

Su circa 400mila persone prenotate fra lunedì 14 e giovedì 17 giugno non si sono presentati all’appuntamento circa 11mila lombardi. «Si tratta di un numero assolutamente fisiologico e legato più che altro a motivi diversi dal richiamo con un altro vaccino – ha puntualizzato l’ex capo della Protezione civile -. Non vi sono state reazioni negative al medico che informava gli under 60 sulla vaccinazione eterologa e nella stragrande maggioranza dei casi c’è stata una totale adesione». 

Il temuto ritardo dovuto all’introduzione della seconda dose con vaccino diverso pare quindi essere scongiurato: «Le due-tre settimane di slittamenti inizialmente preventivate non ci saranno» ha concluso Bertolaso.